#Wellness

come essere motivati e felici nel lavoro e nello sport

Il binomio salute e successo è molto caro ai lettori di questo blog, oggi parleremo di come la felicità, le persone più care e il nostro pensiero prima di tutto, influiscono sulla nostra motivazione e quindi forza per raggiungere i nostri obbiettivi. Vedremo anche cosa differenza una persona ricca e una persona con molti soldi.

”Il presente di oggi è il futuro su cui hai lavorato ieri”

1 ) Gioca il tuo gioco senza pensare agli altri

Siamo i soli responsabili tanto dei nostri successi quanto dei nostri fallimenti. Prima di prendere una decisione non è sbagliato confrontarsi con altre persone. Quello che ti consiglio però è di scegliere accuratamente con chi parlare meglio sempre preferire i consigli di una persona che ha avuto successo in un determinato campo e che ha già raggiunto l’obbiettivo a cui voi puntate. Stai attento a non farti influenzare troppo riguardo a scelte importanti per te, dopo aver ascoltato i consigli delle persone con cui ti sei confrontato prendi la tua decisione. Non potrai così scaricare la colpa su un’altra persona quando fallirai, inoltre non è detto che quella persona ci sia ancora per te in futuro. Ci sono molte persone che sono bravi consiglieri per gli altri ma cattivi consiglieri ed esecutori per se stessi. Adotta una mentalità da Doer e non da Thinker quindi, poniti degli obbiettivi e prepara una strategia personale per raggiungerli. I Doer trovano sempre una strada per raggiungere i propri obbiettivi. I Thinker si limitano a sognare e a parlare dei loro grandi progetti con gli altri senza però pensare ad una valida strategia per raggiungerli.

2) Pianifica e non affidarti al caso o alla fortuna

La fortuna influisce molto sul successo a breve termine ma non su quello a lungo termine.

Voi perdere 10 chili? Voi creare un brand di bevande energizzanti? Voi fare un viaggio in Giappone?

Qualunque sia i tuo obbiettivo, grande o piccolo per raggiungerlo ai bisogno di una strategia per raggiungerlo. Scrivi quest’obbiettivo su un foglio e scomponilo in piccoli obbiettivi giornalieri.

Se ad esempio voglio perdere 10 chili, invece di passare 2 ore a guardare un film sul divano, mi impegnerò a bere almeno 2 litri di acqua al giorno e mi informerò per impostare un piano di allenamento efficace. Continuerò a perseguire il mio obbiettivo andando un giorno si e un giorno no in palestra per raggiungere il mio obbiettivo. I risultati possono non essere visibili nel breve tempo ma sicuramente pensando a lungo termine possono fare la differenza.

Se voglio creare un brand di bevande energizzanti devo innanzitutto studiare se non ho già delle solide basi, tutto quello che sta alla base di un’ azienda, le leggi che ci sono dietro e analizzare i miei competitor e trovare i fondi per dare vita al mio progetto. Soltanto dopo pensare a creare un nome, un logo, registrare il mio marchio, contattare i produttori e pensare a come pubblicizzare il mio prodotto.

Se voglio fare un viaggio in Giappone, per prima cosa mi informerò su quali documenti necessito per fare il viaggio. Se è necessaria un’assicurazione medica. Calcolerò tutti i costi da sostenere per comprare il biglietto aereo, la casa o l’albergo in cui soggiornerò, quali sono i migliori ristoranti di sushi, quanto costa noleggiare una macchina oppure l’abbonamento ai mezzi pubblici e cosa più importante stabilirò qual’è il mio budget da non sforare per questo viaggio. Solo dopo aver fatto tutte queste cose scriverò il mio itinerario.

3) Stabilisci i tuoi obbiettivi e non mollare finché non li raggiungi

4) Circondati di persone che ti trasmettono positività

You Might Also Like